Anche il 22 Novembre di quest'anno la cità di Fabriano si è svegliata sulle note di "Pelago", l'inno della Banda Musicale cittadina. Nonostante il tempo poco clemente i componenti del gruppo musicale hanno iniziato il loro giro alle 04:30 svegliando il primo cittadino fabrianese per poi spostarsi per le vie del centro storico.

Il giro si è concluso intorno alle 09:15 per permettere ai musicanti di prepararsi per la celebrazione liturgica che si è tenuta nella chiesa di San Giovanni decollato ad Attiggio. La messa è stata celebrata da Don Marco Strona che per molti anni è stato componente della Banda Musicale e che ha preso parte allo svegliarino con la sua tromba.

La giornata è proseguita con il banchetto sociale che si è svolto insieme agli amici della Banda Comunale di Cerreto d'Esi e della Banda di Cerreto Laziale (in questi giorni ospite del gruppo musicale di Cerreto d'Esi). Al pranzo hanno partecipato familiari, amici e autorità tra cui il sindaco di Fabriano, il presidente ANBIMA della regione Marche e don Gabriele Trombetti (altro ex musicante della Banda fabrianese). Durante il banchetto sono stati consegnati, agli allievi della Junior Band di Fabriano, gli attestati di partecipazione come membri della Junior Band ANBIMA della provincia di Ancona.  Una grossa torta con gli stemmi delle tre Bande Musicali ha quindi concluso i festeggiamenti per la Nostra Patrona Santa Cecilia.

In attesa che arrivi il prossimo 22 Novembre il Corpo Bandistico "Città di Fabriano" è lieto di comunicare che il prossimo 26 Dicembre 2015 terrà il suo concerto di Natale presso il Teatro Gentile di Fabriano. Non mancate.

Login

Login

Calendario

Meteo

giweather joomla module

Visitatori

Abbiamo 34 visitatori e nessun utente online