150° Unità d'Italia a Roma

Roma_01.jpg
Roma_04.jpg
Roma_03.jpg
Roma_02.jpg
Roma_05.jpg
Roma_06.jpg

Il Corpo Bandistico città di Fabriano rappresenterà la Regione Marche nel Raduno Nazionale a Roma

Sabato 14 Maggio 2011

 

Articolo del Corriere Adriatico 7 Maggio 2011

La banda si fa conoscere a Roma


Lo storico gruppo rappresenterà le Marche alle celebrazioni per l’Unità d’Italia
  
Fabriano L’orgoglio della città si fa conoscere a Roma per celebrare l’Unità d’Italia. Sarà proprio la storica banda cittadina a rappresentare le Marche in occasione del maxi concerto che vedrà sul palco l’esibizione di gruppi provenienti da ogni regione. La banda si fa conoscere nella Capitale e ancora una volta si dimostra come il fiore all’occhiello del territorio per una tradizione che viene tramandata da secoli. . . . . .

 

La banda Città di Fabriano sabato 14 maggio sarà a Roma a rappresentare le Marche in una manifestazione organizzata per celebrare il 150° anniversario dell’Unità d’Italia. La banda cittadina la cui storia affonda al 1.600 e che venne poi costituita con le caratteristiche odierne nel lontano 1.829, prenderà parte con gli altri gruppi musicali dapprima ad una sfilata lungo i Fori Imperiali a partire dall’arco di Costantino fino a piazza Venezia. Successivamente si esibirà sulle scalinate del Vittoriano, il monumento al Milite Ignoto, che domina piazza Venezia. E’ poi prevista una fase finale con un concertone che vedrà impegnati tutti i gruppi musicali. Successivamente ogni banda, in segno di festa, suonando brani tipici del proprio repertorio, si porterà verso i propri autobus di trasporto per spostarsi verso Fiuggi. Ciascuna banda, obbligatoriamente, dovrà suonare il “Va pensiero” dal Nabucco e l’Inno d’Italia. “Vivissima soddisfazione per la scelta della banda fabrianese” viene espressa dall’assessore alla Cultura, Sonia Ruggeri, che ha manifestato il proprio compiacimento al presidente del gruppo musicale Francesco Mezzanotte, sottolineando a nome della città il piacere di vedere una storica espressione della cultura fabrianese rappresentare l’intera regione Marche nella Capitale. E’ profondo il legame della banda con la città. Il gruppo è presente ad ogni occasione e le note dei maestri fanno così da colonna sonora a commemorazioni ed eventi.

La banda ha contribuito a scrivere la storia della città e specie in occasione della ricorrenza di Santa Cecilia da sempre dà la sveglia ai fabrianesi intonando Pelago, l’antica marcia. Un appuntamento irrinunciabile che si ripete nella notte tra il 22 e il 23 novembre. Sulla scia di una antica tradizione anche alcuni mesi fa, festa di Santa Cecilia, patrona dei musicisti, la banda Città di Fabriano a partire dalle ore 4 e 30 della notte ha suonato per le vie di Fabriano “Pelago”, la sua marcia simbolo e colonna sonora della decennale tradizione che da sempre accompagna il Corpo bandistico cittadino. Il complesso bandistico ha poi concluso il suo tour di quasi dieci ore portandosi alla scuola Marco Polo.

 

Login

Login

Calendario

Meteo

giweather joomla module

Visitatori

Abbiamo 50 visitatori e nessun utente online